Single post

ISEE

 

L’ISEE è l’indicatore necessario per valutare e confrontare la situazione economica dei nuclei familiari che intendono richiedere una prestazione sociale agevolata. L’accesso a queste prestazioni, infatti, come ai servizi di pubblica utilità a condizioni agevolate (telefono fisso, luce, gas, ecc.) è legato al possesso di determinati requisiti soggettivi e alla situazione economica della famiglia.

Dal 1° gennaio 2015 l’ISEE è stato profondamente rinnovato sia dal punto di vista delle regole di calcolo sia nelle procedure. Il nuovo ISEE, per essere ancora più equo nel distribuire il costo delle prestazioni sociali e sociosanitarie tra i cittadini italiani, introduce migliori criteri di valutazione del reddito e del patrimonio, insieme a controlli più attenti.

Per ottenere la propria certificazione ISEE è necessario compilare la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU), un documento che contiene le informazioni di carattere anagrafico, reddituale e patrimoniale necessarie a descrivere la situazione economica del nucleo familiare. Per la compilazione della propria DSU (ISEE) è possibile rivolgersi ad AssistenzaFiscale.net  chiamando il numero 041/903442 oppure prenotando direttamente online sul sito web cliccando qui.

 

 

Documenti necessari per la compilazione ISEE ANNO 2020 (post riforma 2015)

 

o   DOCUMENTO DI IDENTITA’ E CODICE FISCALE di tutti i componenti del nucleo familiare;

o   Stato di famiglia aggiornato (o autocertificazione);

o   Certificato di invalidità rilasciato dalla competente commissione (se esistono invalidi nel nucleo familiare > 66%);

o   Dichiarazione dei redditi: modello 730 2019 o modello UNICO 2019 redditi 2018 (se esonerato alla presentazione della dichiarazione modello CU o dichiarazione del datore di lavoro per collaboratori domestici) per tutti i componenti del nucleo familiare;

o   saldo dei conti correnti bancari in termini di liquidità e titoli rilasciati dagli istituti di credito (e/o dall’ufficio postale, in caso di conto corrente postale) posseduti al 31.12.2018 (estremi ABI e CAB) da tutti i componenti del nucleo familiare;

o   giacenza media dei conti correnti bancari e libretti posseduti al 31.12.2018 da tutti i componenti del nucleo familiare;

o   in caso di lavoratore autonomo PATRIMONIO NETTO al 31.12.2018;

o   valore rendita catastale, classe e categoria degli immobili di proprietà;

o   consistenza titoli e assicurazioni miste sulla vita al 31.12.2018;

o   contratto di locazione registrato dell’immobile di abitazione più ultimo documento attestante l’affitto pagato;

o   mutuo residuo dell’immobile al 31.12.2018;

o   dati dei veicoli intestati a tutti i componenti del nucleo familiare (posseduti al momento della presentazione della dichiarazione ISEE)

 

CLICCANDO QUI E’ POSSIBILE CONSULTARE LA LISTA DEI DOCUMENTI NECESSARI PER LA PRESENTAZIONE